[Motocivismo] 1720

info at motocicliste.net info at motocicliste.net
Fri Apr 30 11:34:00 CEST 2010


concordo. Come poremmo muoverci ora?


  ----- Original Message ----- 
  From: Marco Guidarini 
  To: info at motocicliste.net ; Riccardo Forte ; andrea.trentini at unimi.it ; motocivismo at motocivismo.it ; Coordinamento nazionale Camperisti 
  Sent: Thursday, April 29, 2010 11:39 AM
  Subject: Re: 1720


  ...Credo che sia inutile aspettarci da Wanna Marchi terapie intelligenti e 
  salvavita per sconfiggere il cancro o la SLA...così dai nostri 
  politici....inutile arrovellarci il  cervello per capire dove ci inciuflano 
  (avendo la sicurezza che lo fanno già a me basta!).
  Io non mi aspettavo più di tanto (la protesta poteva essere anche più 
  incisva) comunque sicuramente le critiche apparese sui nostri siti, con 
  e-mail e telefonate  sono arrivate, ora dobbiamo mettere a fuoco (come 
  giustamente sottolineato nella mail) chi è responsabile delle strade ed 
  infrastrutture per le cause di incidenti e per le cause di lesioni...visto 
  che le responsabilità sono sempre poco chiare in Italia quando sono gli enti 
  a dover pagare. Comunque le voci sollevate si sono fatte sentire (altrimenti 
  potevano anche peggiorarla!) e questo mi sembra una dimostrazione che agire 
  limita i danni della ignoranza in materia e significa che non è 
  assolutamente vero che in ITALIA non si riesce mai a cambiare 
  niente...(certo non andando alla sagra dei maccheroni) ma basta impegnarsi e 
  studiare delle strategie..
  Marco.

  Marco Guidarini----- Original Message ----- 
  From: <info at motocicliste.net>
  To: "Riccardo Forte" <forte at cmfem.it>; "Marco Guidarini" 
  <marco.guidarini at motociclisti-incolumi.com>; <andrea.trentini at unimi.it>; 
  <motocivismo at motocivismo.it>; "Coordinamento nazionale Camperisti" 
  <info at coordinamentocamperisti.it>
  Sent: Thursday, April 29, 2010 7:47 AM
  Subject: Re: 1720


  > il sen. filippi ha ritirato l'emendamento 20.2 quello sull'abbigliamento 
  > tecnico per motociclisti (evidentemente anche dopo la montagna di critiche 
  > ricevuto sul suo sito 
  > http://www.marcofilippi.eu/web2/index.php?option=com_content&view=article&id=193&joscclean=1&comment_id=172
  >
  >
  > l'emendamento 18.14 è invece passato, per cui:
  > i proventi delle sanzioni vanno destinati alla realizzazione di interventi 
  > di manutenzione e messa in sicurezza delle infrastrutture stradali, nonché 
  > al potenziamento delle attività di controllo ed accertamento delle 
  > violazioni in materia di circolazione stradale.
  > L'ente manda ogni anno al Ministero una relazione su come ha utilizzato 
  > questi soldi. Ma se non trasmette la relazione o non destina i soldi come 
  > richiesto dal provvedimento, l'anno dopo gli viene sottratto il 10% dei 
  > proventi delle multe.
  > Vale a dire? Prima cosa quel "nonché" non fa capire bene se l'ente, 
  > destinandoli poniamo al 95% per il potenziamento degli accertamenti e 
  > multe, rispetti la norma. E poi, anche se non destina le multe come 
  > dovrebbe, semplicemente gli viene tolto un 10% delle future sanzioni.
  > Quindi le NOSTRE STRADE possono continuare tranquillamente ad uccidere 
  > come prima.
  > Ovvero, nessuno stanziamento particolare per le infrastrutture e nemmeno 
  > l'obbligo di destinare i proventi delle sanzioni a questo scopo.
  >
  > Riguardo alla formazione poi questa legge continua a ignorare di fatto 
  > l'argomento
  >
  > http://www.senato.it/leg/16/BGT/Schede/Ddliter/testi/34060_testi.htm
  >
  > http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/frame.jsp?tipodoc=Emendc&leg=16&id=473687&idoggetto=535008
  >
  >
  > 

-------------- next part --------------
An HTML attachment was scrubbed...
URL: <http://atrent.it/pipermail/motocivismo/attachments/20100430/525e23e3/attachment.html>


More information about the motocivismo mailing list