[Motocivismo] La Stupidità che Uccide

MotoCivismo noreply at motocivismo.it
Sun Apr 11 09:57:33 CEST 2010


Venerdì pomeriggio stavo andando in moto a Lumezzane per lavoro quando sono stato testimone di qualcosa che nessuno vorrebbe vedere.  
Sulla ex-statale che collega la Valtrompia al casello di Ospitaletto un incidente mortale che ha ucciso due motociclisti ventiduenni.  
La dinamica dell'incidente, grazie ai numerosi testimoni, è stata subito chiara: un uomo ha scavalcato il guardrail colla bicicletta sotto braccio e ha tentato di attraversare la strada.  
Un gesto assurdo che gli è costato la vita ma sopratutto ne ha stroncate altre due. Parlo di gesto assurdo perché in quel tratto il traffico è sempre molto intenso, coi grandi autoarticolati che arrivano prima della galleria della Stella a 80 km/h. Un gesto reso ancora più assurdo dalla presenza di un sottopasso poco più avanti.  
I giornali all'inizio hanno attaccato peana infiniti sul "pensionato amico di tutti", cercando ovviamente fare intendere che si è trattata di una tragica fatalità se non di colpa dei soliti motociclisti incoscienti. Ma i numerosi testimoni e i rilievi della Polizia di Stato hanno già estinto ogni dubbio: il "pensionato amico di tutti" è la causa dell'incidente. Stamani i giornali annunciano che le famiglie dei caduti stanno pensando ad azioni legali di rivalsa.  
E' qualcosa che mi ha molto scosso perché di gente che si comporta così ce ne è a bizzeffe e perchè come sempre la stampa ha provato a "fare la furba": sono coinvolte delle moto, è colpa loro! Vorrei scrivere ai giornali dicendo cosa ne penso del loro viscidume ma al momento sono già occupato coll'abbigliamento obbligatorio e soprattutto correrei il rischio di diventare volgare.   
Adesso avanti, non c'è tempo di fermarsi se non un minuto per una preghiera e un ricordo.

URL: http://motocivismo.it/cgi-bin/forum/Blah.pl/Blah.pl?m-1270972653/



More information about the motocivismo mailing list